Atletico Gela, vittoria con la magia di Alma

Mister Misiti sarà soddisfatto dopo il 2-1 in trasferta sul campo del Casteltermini. Grazie a questa vittoria la squadra giallorossa del presidente Paradiso si proietta al terzo posto in classifica a quota 18 punti ad una sola lunghezza da Licata e Ragusa che condividono la seconda piazza e si candidano come principale avversario da battere nonostante i 9 punti di ritardo dalla vetta: la Nissa infatti ha collezionato la nona vittoria consecutiva e non sembra volersi fermare. “La vittoria è merito di un gruppo straordinario che durante la settimana lavora sodo per raggiungere questi traguardi”, queste le dichiarazioni di bomber Ascia, a quota otto reti e anche in gol nell’ultimo impegno in trasferta, che continua: “Il gol è soltanto merito dei miei compagni e io cerco di capitalizzare tutte le occasioni che mi capitano tra i piedi. Adesso però dobbiamo solo continuare a fare bene e puntare ai play- off.” Il match ha visto l’Atletico Gela andare in vantaggio con Giarratana e poi raddoppiare con una splendida punizione di Ascia il cui video sta facendo il giro del web. Nel prossimo turno i giallorossi affronteranno il Comiso, squadra che ha riposato in quest’ultima giornata di campionato e che almeno sulla carta non dovrebbe creare grossi grattacapi ai gelesi. Se la Nissa dovesse inciampare, la squadra di Peppe Misiti sarebbe pronta ad approfittarne.  

Articoli correlati