Attenzione verso i bambini con disabilità: sottoscritta la Carta delle Buone Prassi tra Comune e Rotary

La carta delle Buone Prassi, è stata sottoscritta tra il Rotay club e il comune di Gela, in occasine del  111esimo anno di fondazione del club service, presieduto in città da Gualtiero Cataldo. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto distrettuale denominato “Amorevolmente Insieme – Il Rotary per i siblings”, di cui è responsabile Ernesto D’Agata. Grande attenzione è rivolta ai fratelli e alle sorelle dei bambini con disabilità o malattie croniche, i siblings appunto, inseriti in una situazione di considerevole stress all’interno della quale si trovano a vivere. Con l’aiuto dei Comuni, delle scuole e delle associazioni, il Rotary vuole sensibilizzare la società su questo tema.

Articoli correlati