Avances con lesioni ad una donna, dopo evasione. Arrestato

Sottoposto ai domiciliari è evaso dai domiciliari e si è recato a casa di un amico di Riesi e, invaghitosi della madre di quest’ultimo, ha pensato di farle delle avances, naturalmente rifiutate.

L’uomo ha reagito con violenza provocando lesioni alla donna e al figlio minorenne intervenuto per difenderla.

Per tale motivo i  Carabinieri della Stazione di Riesi hanno tratto in arresto in esecuzione di un‘ordine di custodia in carcere un uomo, M.S. di 38 anni di Mazzarino, per evasione e lesioni personali aggravate

Articoli correlati