Bagnanti, l’opera di Iudice per l’assistenza sanitaria ai poveri di Gela

Fa parte della collezione Bagnanti, opera di grande impatto specchio del mare di gela con i suoi avventori, e la  straordinaria resa artistica del moto delle onde tra riflessi di luce e trasparenze marine. La grafica è  sono impreziosita dall’artista che è intervenuto per ritoccarle a pastello, rendendola unica.

Questa l’opera che l’artista gelese di fama nazionale Giovanni Iudice ha deciso di donare al Poliambulatorio diocesano dedicato dal medico Franco Bennici e sorto nei locali della Chiesa Sant’Agostino.

Inaugurata lo scorso  giungo la struttura, nata da un progetto dello stesso medico scomparso l’anno scorso, curerà i poveri della città.

 

Il ricavato dalla vendita dell’opera, verrà devoluto per l’acquisto di materiale sanitario e per il funzionamento dello stesso Poliambulatorio.

“Ho accolto subito la proposta del Club Nautico di donare una mia opera, dal valore di 1500 euro, per l’acquisto di macchinari e quanto necessario per il funzionamento del Poliambulatorio” Ha detto Giudice.