Bando per educatori e assistenti sociali, per la provincia nissena

Reclutamento di 12 figure professionali. Sette assistenti sociali che opereranno 4 a Caltanissetta, 1 a Riesi, 1 a Delia e Sommatino e 1 a S. Caterina e Resuttano. Il bando di selezione è stato pubblicato all’albo pretorio del Comune di Caltanissetta.

Due Educatori Professionali che opereranno presso il Comune di Caltanissetta e che potranno svolgere delle attività presso gli altri 5 Comuni del Distretto Socio- Sanitario, sulla base dei piani di lavoro che saranno definiti successivamente. Due Psicologi che opereranno prevalentemente presso il Comune di Caltanissetta e che potranno svolgere parte delle attività presso gli altri 5 Comuni del Distretto Socio-Sanitario, sulla base dei piani di lavoro che saranno definiti successivamente;

Il progetto, oltre il reclutamento di 12 figure professionali, è finalizzato all’implementazione dei servizi connessi al funzionamento del Sia (sostegno inclusione attiva); all’attivazione di reti territoriali, interventi e servizi nell’ambito delle politiche attive per il lavoro; il potenziamento del Pua (Portale Unico di Accesso). Il progetto ha durata triennale e sarà realizzato in partnership con il Centro Provinciale per l’impiego e le tre Università consorziate di Palermo, Catania e Messina.

Il progetto è stato avviato a seguito dell’approvazione del finanziamento di 2.100.000 euro per il rafforzamento dei Servizi Sociali, la direzione Politiche Sociali del distretto Sanitario N° 8 di cui fanno parte il Comune di Caltanissetta ( capofila) e a cui appartengono i Comuni di Riesi, S. Caterina, Delia, Sommatino e Resuttano.