Barca rubata a Marina di Acate, viene ritrovata nel mare di Gela

Una barca rubata a Marina di Acate è stata ritrovata nel mare di Gela, presso la località di Montelungo, in balia delle onde. Il natante era sparito dal porticciolo di Marina di Acate il 7 luglio scorso. Il proprietario aveva denunciato il furto della su imbarcazione da diporto, avvenuto proprio il giorno dopo averlo acquistato per 11 mila euro.

Sono stati i poliziotti della squadra nautica del Commissariato di Gela a ritrovarla mentre eseguivano i controlli marittimi navigando nel mare di Montelungo. La barca di motore Mercury da 40 cv di colore bianco era priva di controllo. Gli agenti dopo aver constatato l’assenza dei proprietari hanno eseguito i controlli che sono risultati positivi e compatibili con il furto denunciato.