Beat Full Festival: la musica underground a Palermo

Beat Full Festival

Da domani, 31 agosto, al 2 settembre, andrà in scena a Palermo la quinta edizione del Beat Full Festival, il festival della musica underground, affermatosi ormai come uno degli eventi più attesi dell’estate siciliana; un festival che prova ad avvicinare Palermo e la Sicilia all’Europa dei grandi festival musicali.

Per tre giorni dunque, i Cantieri Culturali della Zisa, ospiteranno alcuni dei migliori rappresentanti della scena musicale underground nazionale e locale con una line-up di tutto rispetto.

La prima serata del festival parte il 31 agosto con i palermitani Omosumo e Pennyless, che apriranno l’esibizione a tutto rock dei Zen Circus e la performance piena di ritmi salentini dei Sud Sound System. Il biglietto d’ingresso per la serata iniziale è di soli 5€,

L’1 settembre, invece, serata ad ingresso gratuito, che vedrà l’esibizione di Peawees, Kaos One & Dj Craim, Belzebasse e Paolo Baldini Dub Files.

L’ultimo giorno del Festival, il 2 settembre, salirà sul palco Ghali, giovane rapper milanese di origini tunisine, e astro nascente del rap italiano che, con le sue rime, sta scalando tutte le classifiche di vendita, emergendo come una delle migliori promesse del panorama musicale italiano; prima di lui si esibiranno il rapper Reiven, Picciotto & The Gold Diggers,  insieme ai No Border & Zenit, gruppi composti da adolescenti formatisi attraverso laboratori di scrittura creativa tra i banchi delle scuole del Borgo Vecchio e dello Zen 2. La festa conclusiva del Beat Full festival sarà curata dalla crew PopSchock. Biglietti d’ingresso acquistabili direttamente al botteghino al prezzo di 20€.

Questo dunque il programma e i nomi degli artisti che si alterneranno sul palco in questi tre giorni; tre giorni dal sapore internazionale grazie ai suoni che i tanti artisti proporranno dal palco dei Cantieri Culturali della Zisa; artisti provenienti non solo dalla Sicilia, ma da tutta Italia, in un mix perfetto che mira a far guadagnare al Beat Full un posto di riguardo fra i maggiori festival italiani.

Il Beat-Full è Promosso dall’Associazione Culturale DB col patrocinio del Comune di Palermo e con la collaborazione di Almendra Music, Skip La Comune, Discover, FatSounds, Livio Spallino, Moltivolti, Porcorosso ed Emmelab.