Benedizioni per la città e i cittadini: in tantissimi alla processione della Madonna dell’Alemanna

Una piazza gremita di cittadini, di fedeli ha assistito ieri sera in piazza Umberto I alla cerimonia finale di don Luca Crapanzano. Nonostante le condizioni metereologiche non favorevoli la processione alla SS. Madonna dell’Alemanna si è tenuta lo stesso, e ha visto la presenza delle autorità cittadine.

Tante le richieste di protezione della città inviate alla Santa Patrona. Il simulacro ha fatto il giro delle principali vie cittadine. Da corso Vittorio Emanuele al corso Salvatore Aldisio, passando per le chiese dei Cappuccini e di San Giacono. Una preghiera di benedizione per il mare e per i naviganti e per coloro che con il mare ci lavorano. La sosta nei pressi di via Nicolò Paci e al cimitero, per la benedizione dei defunti. L’icona bizzaneggiante è rientrata nella sua chiesa madre dopo mezzanotte. In tanti hanno seguito i consueti fuochi di artificio che segnano proprio la fine dell’estate gelese.