Benefici per famiglie con almeno tre figli minori: molti errori nelle domande presentate

Molti errori riscontrati nelle domande che i cittadini hanno presentato al Comune di Gela  per ottenere l’assegno a sostegno dei nuclei familiari con almeno tre figli minori.  È quanto hanno riscontrato gli uffici del Settore Servizi Sociali nel corso di un primo esame delle istanze protocollate,  che scadono il prossimo 31 gennaio. L’assessore ai servizi sociali Licia Abela raccomanda ai richiedenti di prestare molta attenzione nella compilazione del relativo modello prestampato in ogni sua parte e, se è il caso, di chiedere assistenza all’ufficio di Segretariato Sociale per evitare di compromettere l’accesso al beneficio.

Il modello dell’istanza è disponibile allo sportello di viale Mediterraneo o on line sul sito del Comune di Gela.