Bennici: indignata per quanto subito dal consigliere Comandatore

Il consigliere di Sicilia Futura Sandra Bennici esprime rammarico e indignazione per i danni subiti dal consigliere delle lista Musumeci Anna Comandatore.

“Sono fortemente indignata per gli atti deplorevoli che ha subito la collega Comandatore negli scorsi giorni, non è accettabile che in un paese civile possano verificarsi ancora questi episodi” Ha detto Sandra Bennici.

Il consigliere Comandatore ha subito un’incursione nel suo studio professionale, sito in centro storico, poi uno pneumatico della sua auto é stato tagliato, e la mamma é stata scippata di una collana una proprio vicino della sua abitazione.

“La cosa più grave è il coinvolgimento della mamma della collega, la famiglia e la vita privata di chi svolge un ruolo istituzionale dovrebbe essere tutelata e scevra da ogni atto” ha concluso la Bennici.