Benvenuta estate: tante le iniziative nella giornata del solstizio e dello yoga

Con il solstizio d’estate, ossia il giorno più lungo dell’anno, si è dato oggi il benvenuto all’estate.
In Sicilia, tanti sono stati gli appuntamenti in programma.
A Noto, in provincia di Siracusa, si `è tenuto il solstizio Keltico, con musiche dal vito e danze popolari sotto le stelle tra buffet e birra in stile Irish. A Gela si è potuto osservare il passaggio del sole delle 19:30 attraverso il foro della Pietra calendario di Cozzo Olivo.

Nel sito archeologico di Solunto a Santa Flavia, nel Palermitano la cantante Simona Trentacoste ha aperto ufficialmente la terza edizione del “Solunto Art Festival”, mini rassegna ad ingresso libero che prevede altre due serate a luglio, nata con l’obiettivo di promuovere la cultura musicale e le bellezze del parco. Ma oggi è stata anche la giornata mondiale dello yoga. Arrivata alla terza edizine è stata voluta fortemente dal premier indiano Narendra Modi. Sono stati oggi 170 i Paesi che hanno permesso ai praticanti, di srotolare il tappetino in piazze, monumenti e i più importanti luoghi di rito. Praticare lo yoga è diventata una sorta di mania che fa parlare della “nuova aerobica”.

Il solstizio d’estate è un momento preciso, non un intero giorno: è stato questa mattina alle 6:24. Il giorno in cui avviene il solstizio d’estate è quello con più ore di luce dell’anno, così come il giorno in cui cade quello d’inverno è quello che ne ha meno. L’estate durerà fino al 22 settembre, data del prossimo equinozio d’autunno.

Articoli correlati