Bonifica dell’area SIN di Gela e della Sicilia, Lorefice: “Gli spazi vanno restituiti alla collettività e a chi vuole fare impresa pulita”

Continua la pianificazione delle azioni da portare avanti per la bonifica dell’area SIN di Gela e di tutti i SIN siciliani.

A tal proposito, venerdì scorso il senatore del Movimento 5 Stelle di Gela Pietro Lorefice ha incontrato il sottosegretario al Ministero dell’Ambiente Salvatore Micillo e il Funzionario Carlo Percopo. “Un primo incontro tecnico-conoscitivo – ha affermato Lorefice – che avvia un percorso trasparente e partecipato, aperto ai cittadini dei territori interessati. Non possiamo permettere stratagemmi e furberie, volte a evitare la bonifica delle aree contaminate e il risanamento dei comprensori.

Gli spazi – ha proseguito il senatore pentastellato – vanno restituiti alla collettività e a chi vuole fare impresa pulita, nel rispetto delle produzioni agricole di qualità e, quindi, secondo una visione strategica che miri, nel medio periodo, anche al comparto agroalimentare, enogastronomico, turistico e nel rispetto delle vocazioni paesaggistiche, storiche e culturali del territorio”.