Bonura: parte del bilancio ai pazienti oncologici o di malattie rare

Sussidi  e agevolazioni economici  a sostegno dei pazienti oncologici, di malattie rare e in attesa di trapianto, per le spese di viaggio, di vitto e alloggio. Questa la proposta presentata dal consigliere comunale del Megafono Sara Bonura.

Nella sua mozione il consigliere specifica che  per i cittadini affetti da tali malattie, non sono previsti rimborsi per le spese di viaggio, vitto e alloggio, per trattamenti medici, clinici, di laboratorio, chirurgici e radiologici presso strutture sanitarie extraregionali. 

Il consigliere chiede all’ amministrazione di  vincolare la somma di 100.000 euro nel bilancio di previsione 2017  da destinare a sostegno dei pazienti oncologici, di malattie rare o in attesa di trapianto di organi solidi o di midollo, per le spese di viaggio, vitto e alloggio.