Box per pescatori al portodi Gela: domanda per assegnazione entro il 23 febbraio

Si avrà tempo fino  23 febbraio prossimo  per presentare manifestazioni di interesse per l’assegnazione dei box adibiti per il ricovero di attrezzature dei pescatori presso il porto rifugio di Gela. Si tratta di 17 spazi per rimessa e uno per servizi. Possono presentare istanza di assegnazione i soggetti in forma singola in possesso dei requisiti di ordine generale per poter contrattare con la pubblica amministrazione, gli armatori di unità di piccola pesca, iscritta nel registro delle navi minori e dei galleggianti, che hanno sede legale nel Comune di Gela da almeno 6 mesi, in possesso di titolo abilitante all’esercizio dell’attività di piccola pesca, iscritti nel Registro Imprese di Pesca tenuto dalla Capitaneria di Porto di Gela. Infine non devono avere nella propria disponibilità altri box nella stessa area o in un Comune limitrofo. L’affidamento del box ha durata di 3 anni rinnovabili, con decorrenza dalla data della stipula della convenzione con l’amministrazione. Altri particolari ed il modello della domanda sono disponibili al link “Bandi di gara e contratti” sul sito del Comune di Gela.

Articoli correlati