Buona la prima di “Pop up”, tantissimi bambini a Macchitella immersi nei giochi e nella creatività

Cala il sipario su “Pop up”, il festival dei giochi e dei balocchi organizzato da Gianni Caputo ed Elisa Enedino. Ieri, domenica 27 settembre, tantissimi bambini hanno popolato il quartiere di Macchitella dalla mattina al tardo pomeriggio per trascorrere qualche ora di sano divertimento. A occuparsi dei piccoli partecipanti gli animatori che li hanno intrattenuti facendoli giocare con giochi delle passate generazioni, ormai purtroppo passati di moda e con i laboratori di pittura, lettura e manipolazione e ancora lotta coi coriandoli, nutella party e tante attività per far sviluppare la loro fantasia e creatività. Una giornata che ha tenuto impegnati grandi e piccini e che ha entusiasmato davvero tutti. Una prima esperienza da ripetere sicuramente, un’iniziativa che ha permesso inoltre di valorizzare il quartiere, divenuto per un giorno a misura di bambino, permettendo anche alle attività commerciali della zona di avere maggiore affluenza rispetto agli altri giorni della settimana, dove l’orario della ZTL fa da complice al calo delle vendite, come hanno spesso lamentato gli esercenti.