Butera, arrivano i contributi per la differenziata. Ancora atti di inciviltà in periferia

Il comune di Butera, arrivato prima in Sicilia nella classifica per i contributi concessi alle città che hanno superato il 65% di raccolta differenziato ha ricevuto 187.555 mila euro.
Eppure anche nella città nissena, che ha toccato percentuali di raccolta fino a quasi il 75% continuano a esserci indisciplinati. Specie la periferia continua ad essere sede di discariche abusive. Nonostante i controlli avviati, gli incivili continuano ad agire, specie nelle ore in cui tali controlli vengono sospesi. Il comune ha preso la decisione di raddoppiare le telecamere di videosorveglianza.