Butera, pastore sevizia e uccide due cani. Colpevoli di aver fatto morire un capretto

Colpevoli di aver ucciso un capretto di proprietà di un pastore. Così i due cani sono stati seviziati e portati a morte.

A compiere il crimine lo stesso pastore S.G., di anni 49, che oggi è stato denunciato dai  Carabinieri di Butera. I militari hanno svolto l’operazione, unitamente a Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia, durante un servizio straordinario di controllo del territorio buterese in aree rurali.