Cala il sipario su “Fantasia”: arte e bene comune, i bambini colorano la città

Piccoli ‘madonnari’ per un giorno in via Cadorna per colorare e rallegrare il centro storico.

Si è concluso così “Fantasia”, il ciclo di laboratori per bambini dai cinque anni in su realizzati e tenuti da Paola Rinciani e dall’artista Roberto Collodoro.

Quattro appuntamenti ogni mese, a partire da febbraio, in cui i piccoli partecipanti, presso la galleria del Civico 111, hanno avuto l’occasione di divertirsi sperimentando i diversi linguaggi dell’arte contemporanea: dalla pittura alla scultura, dal fumetto alla street art, dal collage alle scritture figurate e molto altro ancora.

Un corso che ha avuto anche lo scopo di educare i bambini al bello e al rispetto per l’ambiente e per il bene comune. Stanchi, ma soddisfatti gli organizzatori, che per questo laboratorio hanno sposato il metodo Munari, coniugando apprendimento e sano divertimento.

Un’esperienza sicuramente da ripetere il prossimo anno, come già sperano le mamme e i bambini.