Cala il sipario sul premio “Rocco Federico”, sul palco nove eccellenze della musica e della cultura e diversi studenti

Nove eccellenze sul palco del club “Vela” in occasione del premio “Rocco Federico”, giunto alla sua terza edizione e organizzato dall’associazione omonima e da Salvatore Federico, docente oggi in pensione.

L’iniziativa mira a premiare i talenti di Gela e quegli studenti che si siano distinti nell’ambito dei propri studi liceali e univesitari. In palio per loro borse di studio, targhe e riconoscimenti. Quest’anno a calcare il palco del premio, condotto da Marika Ricci e Roberta Federico, sono stati il Maestro Alberto Ferro, premiato per gli importanti successi ottenuti in ambito pianistico, lo scrittore Gianni Amico per aver raccontato nel suo ultimo libro la sensibilità di una terra come la Sicilia, la dottoressa in psicologia Alessandra Alma e gli studenti Daria La Cognata, Antonio Putaggio, Roberta Argetta, Margherita Soldano, Alessia Maria Marino e Alberta Maria Concetta Segura. Grande soddisfazione è stata espressa dal professor Federico che ha auspicato già una quarta edizione promettente che, con molta probabilità, cederà al fascino del teatro Eschilo, salutando il club “Vela” che lo ha ospitato fino ad oggi con piacere.

Articoli correlati