Cala il sipario sulla “Settimana delle scienze” alla Mattei

Giornata conclusiva della “Settimana delle Scienze” all’istituto “Enrico Mattei” di Gela, diretto dalla preside Agata Gueli. Gli studenti nei giorni scorsi hanno avuto modo di fare esperienza di laboratorio legata al mondo tecnologico e scientifico insieme agli insegnanti di matematica e scienze, mentre con gli insegnanti di italiano e storia hanno realizzato delle ricerche sulle figure femminili del secolo scorso e dei giorni nostri che si sono particolarmente distinte in ambito scientifico: da Marie Curie a Chiara Cocchiara, da Rita Levi Montalcini a Samantha Cristoforetti, da Jocelyn Bell a Margherita Hack. Una settimana intensa che si è conclusa stamattina con una mostra in cui sono stati esposti i lavori svolti dai ragazzi. A organizzare l’iniziativa è stato l’istituto in collaborazione con il Soroptimist club di Gela, presieduto da Maria Grazia Falconeri. Tra gli ospiti presenti Teresa Leuzzi, primario di anestesia e rianimazione presso l’ospedale di Gela, Sara Emmanuello, ricercatrice di chimica farmaceutica, l’ingegnere elettronico Mary Costarelli e Rita Greca, proprietaria dell’azienda Ascot. A chiudere la giornata le esibizioni musicali degli studenti coordinati dal professor Ottavio Duchetta.

Articoli correlati