Calcio a 5, gli appuntamenti del week-end

Sarà un fine settimana rovente quello che si prepareranno ad affrontare le squadre gelesi di Calcio a 5. In Serie C1 la Pro Gela del Presidente Antonino Caglià sotto l’abile guida di Fecondo si appresta ad ospitare presso Pala ITIS alle ore 17:30 il temibile Futsal Regalbuto di mister Alfredo Paniccia, terza forza del campionato, per continuare a seguire il sogno chiamato play-off. Un impegno ostico sulla carta per i nero- verde che però potranno contare sul fattore casa che ha sempre fatto la differenza nelle partite più difficili.

In Serie C2 l’impegno più difficile è per i ragazzi di Rocco Ministeri: infatti lo Sporting Savio riceverà la visita della PGS San Cataldo, seconda in classifica a pari punti con l’Akragas Futsal che proprio nella scorsa settimana ha sconfitto i gelesi. Barresi & co. dovranno cambiare marcia dopo il passo falso di Agrigento e rimettersi in carreggiata per evitare di uscire dalla quinta piazza che significherebbe perdere l’accesso ai play-off.

Ai play-off stanno anche seriamente pensando i biancorossi di mister La Rosa che dopo cercano il quarto successo di fila  sul campo del Futsal Mascalucia. La formazione etnea si trova  con un punto in più in classifica sul Futsal Macchitella che in caso di vittoria riuscirebbe a piazzarsi al sesto posto in classifica.

Infine anche il Gela Calcio a 5 comincerà a giocare sul sintetico del campo adiacente al Presti: la squadra di mister Emanuele Ministeri ospiterà il Città di Canicattì e si augura di poter cominciare al meglio il cammino verso la promozione in C2.

Articoli correlati