Calcio a 5: in C2 vittorie per Sporting e Macchitella; in D Gela a -1 dalla promozione

Se nel Campionato di Serie C1 la Pro Gela trova un ottimo pareggio, in serie c2 e in serie D ci sono solo vittorie per i gelesi.

Lo Sporting Savio, dopo l’ottimo pari ottenuto la scorsa settimana contro la terza in classifica, ritrova i tre punti contro la Pro Nissa, formazione ostica anche se di medio- bassa classifica. La partita la fanno solo i gelesi che chiudono il primo tempo con i doppio vantaggio grazie alla doppietta di Mammano. Nella ripresa gli ospiti accorciano, ma la loro speranza di rimonta è vana: prima Moscato e poi Passaniti firmano il 4-1. I nisseni trovano il definitivo 4-2 che ha il merito di non far sembrare troppo esagerato il passivo. “Siamo in un buon momento, abbiamo fatto una buona striscia di risultati positivi, e adesso speriamo di continuare così. Il momento buio fatto di tanti assenti e infortuni sembra alle spalle e, poichè la zona play-off dista a soli 4 punti, penso proprio si possa pensare di raggiungerli senza particolari problemi”, così le dicharazioni di mister Rocco Ministeri, euforico a fine match.
Vince anche il Futsal Macchitella di mister La Rosa che in casa del Futsal Viagrande, squadra che milita a ridosso della zona play-off, vince per 7-2 grazie all reti di Scordio (tripletta), Morteo (doppietta), Infurna e Iudici. Con questi tre punti la formazione biancorossa si allontana dalla zona play-out anche se di un solo punto. Questa vittoria, la seconda  consecutiva, permette ai gelesi di godere di una ccerta tranquillità dopo il disastroso avvio di 2016.

In Serie D il Gela Calcio a 5 non smette di vincere: sul campo di Nicosia la vittoria è sofferta e arriva grazie ad un perentorio 9-8. In rete per i biancoazzurri sono andati Maugeri, doppietta di Moscato e Mandrè, e poker di Maganuco. Per la promozione matematica alla squadra del presidente Angelo Tuccio basterà ottenere un punto, un’impresa di certo non impossibile per la creatura di mister Emanuele Ministeri.