Calcio a 5: occhi puntati su Pro Gela e Futsal Macchitella

Dal sito web www.progela.it

Altro fine settimana difficile per due delle tre squadre gelesi impegnate nel Calcio a 5. Se infatti lo Sporting Savio, sicuro della salvezza matematica ottenuta nella scorsa giornata, potrà permettersi il lusso di schierare nell’ultima partita del girone la formazione Juniores, così non si può dire dei biancorossi del Futsal Macchitella: la squadra del presidente La Rosa, reduce dall’ottima e vincente prova contro la Gear di Piazza Armerina quarta in classifica, al Pala Cossiga riceverà la visita della Nuova Pro Nissa già matematicamente retrocessa. L’obiettivo dei gelesi sarà quello di ottenere a tutti i costi i tre punti e così la salvezza diretta senza passare dai play-out.
E’ invece in piena zona play-out la Pro Gela impegnata nel Girone di Serie C1. La squadra di mister Fecondo, dopo la pesantissima sconfitta subita in casa tra le mura del Pala ITIS contro la Real Futsal di Mazara del Vallo, dovrà al più presto trovare la via dei tre punti in quel di Enna. Contro l’Ennese però non potrà scendere in campo il capitano Mirko Caglià per l’espulsione rimediata proprio la scorsa settimana, e questa assenza potrà non poco influenzare la già scarsa vena realizzativa dei neroverdi. Quando mancano tre partite alla fine del campionato, la Pro Gela rischia per il secondo anno consecutivo di disputare i Play-out, un vero e proprio incubo per i gelesi che a inizio anno miravano alla zona play-off.