Caldo infernale, alcuni consigli per difendersi dalle temperature elevate

Le temperature infernali di questi giorni stanno proprio mettendo ko tutti, nessuno escluso. Il senso di spossatezza, la debolezza o i mal di testa sono ormai abitudini quotidiane, la colpa di tutto questo? Inevitabilmente, del caldo record che si sta abbattendo sulla nostra isola.

Eppure qualche consiglio per sopportare al meglio queste temperature è possibile darlo. A parte quello di limitare le uscite, se possibile, alle ore più fresche del giorno, preferendo quindi rimanere a casa tra le 12:00 e le 18:00, è bene anche sapere che il consumo di cibi leggeri aiuta a reggere fisicamente meglio il caldo.

Gli esperti a tal proposito consigliano per esempio di preferire la carne bianca a quella rossa e il pesce, limitare i carboidrati ed evitare i cibi ricchi di grassi, ridurre inoltre il consumo di caffè, di alcolici e di bevande gassate. Bere acqua in abbondanza, rinfrescarsi spesso, consumare frutta di stagione e indossare vestiti chiari e non aderenti, preferibilmente di cotone o fibre naturali e cappelli quando si è fuori. Infine prestare particolarmente attenzione alla gente anziana e ai bambini, sono infatti coloro che soffrono maggiormente il caldo.

(Fonte nonsprecare.it)