Caltanissetta avrà il più giovane questore d’Italia. Bruno Megale si insedia lunedì

Sarà il più giovane questore d’Italia, e si insedierà a Caltanissetta lunedì mattina prossimo. Si tratta di  Bruno Megale, 49 anni, originario di Reggio Calabira, che prenderà il al posto dell’agrigentino Filippo Nicastro, andato da poco in pensione. Il nuovo questore arriva da Milano dove ha guidato la Digos, conducendo importanti inchieste sul terrorismo tra cui quella che ha portato allo smantellamento di un gruppo inquadrato all’interno delle nuove Brigate Rosse. Si è occupato anche di terrorismo islamico, coordinando, nel febbraio del 2003, le fasi dell’arresto dell’imam Abu Omar.  Sotto il suo comando, pochi giorni fa la Digos di Milano  ha arrestato il marocchino di 22 anni Abdelmajid Touil, ricercato perchè sospettato di essere coinvolto nell’attentato al Museo del Bardo a Tunisi.
 

Articoli correlati