Caltanissetta: muore dopo aver fatto il vaccino antinfluenzale. Sará una casualità?

Aveva fatto il vaccino antinfluenzale   due settimane  fa il pensionato nisseno di 71 anni che é morto stanotte al Pronto soccorso dell’ospedale SantElia di Caltanissetta,  dove si era giovedì sera intorno alle 20:00 per una febbre che durava da diversi giorni. L’anziano è morto dopo aver effettuato una risognanza mangnetica ma i familiari hanno presentato un esposto alla Polizia giudiziaria di Caltanissetta. In questi giorni, il settantenne ha manifestato dolori e in particolare un irrigidimento del collo. Stanotte l’improvviso decesso nel reparto di Emergenza del nosocomio nisseno. La salma è attualmente nell’obitorio dell’ospedale, in attesa che la Procura valuti se effettuare l’autopsia e stabilire una eventuale  legame tra il decesso, i sintomi e la somministrazione del vaccino.