“Camminata per la pace” in ricordo dei gelesi uccisi dal tumore, l’appuntamento è per domenica

“Camminata per la pace” in memoria dei gelesi morti per patologie tumorali.

È questa l’iniziativa organizzata dal comitato “Camminatori gelesi”, appassionati di uno sport amatoriale a metà tra la podistica e la camminata, nato negli Stati Uniti nella metà degli anni ’90 e arrivato anche in Italia. Il gruppo, composto da ex atleti Road Runner tra cui Carmelo Ascia, Silvio Lisciandra dell’associazione “Corsa per la Vita”, Giuseppe Migliore, candidato a consigliere comunale di “Un’altra Gela” e l’ex deputato PD Lillo Speziale, si riunisce ogni domenica con percorsi che vanno dai 14 ai 20 km in città e nelle zone limitrofe come Piazza Armerina, la Riserva del Lago Biviere, la Diga Disueri, il Raffo Rosso e il Parco della Diga Comunelli. Uno sport, insomma, che come tutte le attività fisiche porta con sé innumerevoli benefici fisici, tra cui il tenere lontano le malattie cardiovascolari. All’aspetto salutare e alla passione si aggiunge adesso anche il ricordo di quanti non ci sono più a causa del tumore. L’invito rivolto alla cittadinanza è quello di partecipare numerosi. L’appuntamento è per domenica 20 dicembre, alle 9:00, in Piazza della Pace al Lungomare con destinazione al Parco di Montelungo.

Articoli correlati