Campobello di Licata, un successo la presentazione del romanzo di Nicoletta Bona “Il mio Dio è Nero”

Campobello di Licata – Metti una sera in un luogo magico immerso nel verde, un pubblico attento e interessato, relatori ed artisti capaci di tenere alta l’attenzione ed ecco spiegato il successo di una serata.E’ stato presentato giovedì 14 luglio 2016 a Campobello di Licata il libro di Nicoletta Bona “Il mio Dio è nero” (Aulino Editore) presso il B&B “Il Covo degli Artisti”nell’ambito della rassegna “L’arte al chiaro di luna”. L’evento è stato organizzato dall’Associazione Culturale “Il Covo degli Artisti” presieduta da Lillo Ciotta . L’autrice ha conversato sul suo romanzo con il professor Francesco Pira, sociologo e giornalista, docente di comunicazione all’Università di Messina.

L’incontro è stato aperto e concluso da letture di brani del libro a cura dell’attrice Daniela Mulè. Splendido il contributo artistico di Tano Avanzato che ha proposto due suoi brani attinenti il tema del romanzo, la violenza sulle donne. Dopo i saluti del padrone di casa Lillo Ciotta, che ha spiegato che si è trattato del primo di una serie di eventi in programma in estate, è stato il sindaco di Campobello di Licata, Giovanni Picone, a complimentarsi con tutti i protagonisti della serata per l’iniziativa. “Campobello è felice – ha detto il primo cittadino- di ospitare eventi di un certo spessore”. Per oltre un’ora Francesco Pira e Nicoletta Bona hanno conversato sugli argomenti proposti nella prima fatica letteraria di Nicoletta Bona: lo stupro, l’amore, il rapporto genitori-figli, la speranza, la fede, l’amore.Presente in prima fila il critico letterario Gaspare Agnello che si è complimentato con l’autrice per il volume. Tante le persone presenti che hanno apprezzato l’iniziativa e al termine si sono complimentati con tutti i protagonisti dell’evento. “Davvero una serata indimenticabile” ha detto molto emozionata al termine l’autrice Nicoletta Bona.“C’è necessità di momenti come questi- ha sottolineato Francesco Pira- per far conoscere la Sicilia che si mette in gioco e che ha voglia di esprimersi. La Sicilia dei valori e della non violenza”. Poi applausi per tutti.

 

Campobello Francesco Pira presenta Nicoletta Bona

Campobello Francesco Pira presenta Nicoletta Bona

 

Campobello Francesco Pira

Campobello Francesco Pira

 

Campobello intervento Lillo Ciotta

Campobello intervento Lillo Ciotta

 

Campobello intervento Nicoletta Bona

Campobello intervento Nicoletta Bona

Campobello letture Daniela Mulé

Campobello letture Daniela Mulé

Campobello pubblico

Campobello pubblico

Campobello saluto sindaco Giovanni Picone

Campobello saluto sindaco Giovanni Picone

Campobello Tano Avanzato

Campobello Tano Avanzato

Articoli correlati