Canicattini Bagni: torna il Festival Culture del Mediterraneo

Linguaggi che attraverso la musica trascendendo i confini etnici e generazionali. Anche quest’anno il comune di Canicattini Bagni si rende fulcro della musica etnica e popolare, riproponendo il Festival “Culture del Mediterraneo.”

La rassegna ospiterà dal 5 al 13 agosto in piazza XX Settembre artisti di spessore culturale, siciliani e non solo. Nove serate suddivise equamente per genere (folk, musica etnica e jazz) che sapranno unire le diversità dei popoli e delle culture in un’unica sinergia.

Protagonisti delle prime tre serate il gruppo folk popolare guidato da Claudio Lanza, i Triulu Malanova e Cuntintizza e il folk siciliano di Tonino Bonasera, Antonio Bonasera e Peppe Zagarella.

Per lo scenario etnico saranno partecipi i Beddi Musicanti di Sicilia, mentre Mario Incudine la sera successiva farà tappa col suo tour D’acqua e di Rosi. Il 10 agosto si infrangeranno le barriere internazionali e arriverà direttamente dalla Serbia la formazione Naked.

Ciascuna delle serate in jazz sarà invece susseguita da una jam session. Parteciperanno agli ultimi tre appuntamenti i Fluid Collective, Luca Biggio per poi chiudere in bellezza il 13 agosto con un tributo a Ted Dameron e Thelonious Monk.