Capitaneria di porto: una messa in onore di Santa Barbara

Si è svolta ieri, presso la chiesa di San Francesco di Gela, una celebrazione  in onore a Santa Barbara protettrice della Marina Militare Italiana.La messa è stata officiata dal Parroco di San Francesco, Don Giorgio Cinindrello, che, ha espresso significative parole di affetto e stima nei confronti del personale della Capitaneria di porto e di tutte le forze dell’ordine in genere, che erano presenti. Alle celebrazioni hanno partecipato molte autorità civili, militari, oltre ad una consistente presenza di cittadini. Al termine della cerimonia i partecipanti si sono recati presso i locali della Capitaneria di porto di Gela per assistere  alla benedizione di una statuetta raffigurante la Santa Barbara, posta all’ingresso della caserma, sentitamente e fortemente voluta dal Comandante della Capitaneria di porto, Capitano di Fregata Pietro Carosia, dopo appena tre mesi dal suo insediamento, a testimonianza della venerazione di ogni marinaio verso la Santa, simbolo di abnegazione e sacrificio.