Capitaneria di porto Gela: pescherecci tenuti alla verifica del funzionamento Blue Box alla partenza

La Capitaneria di Porto di Gela, coordinata dal comandante Pietro Carosia,  ha emanato una ordinanza rivolta ai pescherecci e riguardante la funzionalità del Blue Box alla partenza.

Secondo una normativa europea nessuna di queste imbarcazioni può salpare dal porto di partenza quando si è verificato un guasto tecnico o un non funzionamento del dispositivo di localizzazione via satellite, finchè le autorità non abbiano constatato il corretto funzionamento.

Per tale motivo il comandante del peschereccio, che deve uscire o entrare nei porto di Gela,  è tenuto ad effettuare, prima della partenza, un chiamata alla Capitaneria per la verifica del proprio Blue Box. Se il dispositivo sarà funzionante il peschereccio riceverà il nulla osta di partenza, in caso negativo la partenza non sarà autorizzata. La violazione di tali obblighi sarà punita ai sensi della legge. L’ordinanza sarà attiva dalle ore 8:00 del 1 novembre 2017.