Carabina e munizioni in un appartamento di Macchitella. Denunciato gelese

Teneva una carabina ad aria compressa calibro 4.5 nella sua camera da letto nascosta sopra l’armadio, e munizioni in garage. Sono stati gli agenti della Squadra Mobile di Caltanissetta, in collaborazione con gli uomini del Commissariato di Gela, a scoprire tutto ciò nell’abitazione di un gelese di 62 anni, residente in un appartamento al quinto piano di uno stabile sito nel quartiere residenziale di Macchitella. L’autorità giudiziaria  si sta occupando degli accertamenti balistici sull’arma sequestrata. Il sessantaduenne è stato denunciato per detenzione abusiva di armi e munizionamento.