Carpisa e Coca cola insieme, l’artista gelese Roberto Collodoro stupisce a Catania

Carpisa e coca cola insieme per creare una collezione frizzante e in perfetto stile pop art.

È questa la scommessa del noto marchio low cost di borse e della bibita più venduta al mondo, una partnership che sta facendo il giro dell’Italia e che è approdata anche a Catania con una prima tappa nel negozio Carpisa in via Etnea, dove l’artista gelese Roberto Collodoro ha incantato i catanesi con la sua originalità e semplicità. Collage, street art e realismo per disegnare il profilo di una donna, ricavato dai lineamenti della costa catanese, che sorseggia una coca cola. Tutto nasce guardando con occhi un po’ matti la mappa di Catania e da lì prende forma la fantasia su un pannello due metri per uno. Solo così il porto etneo diventa labbra rosso sangue e il centro storico tratteggiato nella mappa una folta chioma bionda. Poco meno di cinque ore per Roberto Collodoro che ha ultimato la sua opera realizzando anche il retro in perfetto stile “WalLab”, la carta da parati con cui vinse in occasione della prima edizione del concorso “Maker in Golfo del Mito”. Tantissimi i complimenti e gli apprezzamenti dei passanti che hanno lodato il talento gelese prestato a Catania per l’occasione. Ad allietare i presenti anche la buona musica di un deejay e una promoter che offriva lattine di coca cola e gadget a chi faceva degli acquisti. Buona la prima, dunque, un ottimo inizio in vista dei prossimi due appuntamenti: il 16 agosto al centro commerciale Etnapolis di Belpasso e il 23 agosto alle Porte di Catania.

Articoli correlati