Castel Mola (Me), Francesco Pira domani ospite della rassegna “Conversazioni in Sicilia”

Il professor Francesco Pira, nostro Direttore Editoriale, domani 6 agosto 2015,sarà l’ospite del sesto appuntamento(ore 18,30), della sezione di incontri e libri, Conversazioni in Sicilia all’interno della Rassegna Luci e Miti a Castel Mola che presenterà il libro “Comunicazione pubblica e d’impresa” scritto a quattro mani con Andrea Altinier. Illustri ospiti hanno già partecipato e parteciperanno a questi incontri. tra questi : Fabrizio Carrera (Direttore di Cronache di Gusto), Riccardo Arena (Presidente dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia), Giuseppe Ruggeri (Vice Presidente nazionale dell’Associazione Medici Scrittori), Mariella Sellitti (autrice della serie televisiva Don Matteo), Paolo Valentino (inviato del Corriere della Sera) e Antonio Baglio (professore di Storia all’Università di Messina).

L’incontro, costruito e condotto da Milena Romeo, curatrice della sezione, sarà arricchito dagli interventi dell’on.Vincenzo Garofalo, deputato; Salvatore Presti, assessore alla cultura  Comune di Milazzo; Valeria Brancato, giornalista; Italo Mennella, presidente Feder- Alberghi Taormina

L’autore

Francesco Pira, 50 anni di Licata, sociologo, è docente di comunicazione e giornalismo presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina e di comunicazione pubblica e d’impresa presso l’Università Salesiana di Venezia e Verona. Svolge attività di ricerca nell’ambito della sociologia dei processi culturali e comunicativi. Saggista e giornalista è autore di numerosi articoli e pubblicazioni scientifiche. Opinionista del quotidiano on line Affari Italiani e del magazine Spot and Web, firma articoli per riviste specializzate e ha scritto per numerosi quotidiani e lavorato per il Tg di Videomusic  (per questa testata giornalistica ha realizzato anche un reportage in Iraq nel 1992).

I principali temi di ricerca riguardano: la comunicazione sociale, pubblica e politica. La comunicazione di pubblica utilità. Il rapporto infanzia, adolescenza e nuove tecnologie. L’analisi e monitoraggio dei contenuti di portali pubblici, politici e sociali. L’uso dei social network nella pubblica amministrazione ed in politica. E’ stato relatore in convegni internazionali in India, Thailandia, Grecia, Danimarca, Francia e Belgio. Nel 2010 e nel 2011 è stato coordinatore scientifico e moderatore dell’International Communication Summit che ha visto la presenza di Alastair Campbell, ex portavoce di Tony Blair e di Zygmunt Bauman, uno dei più noti sociologi e influenti pensatori contemporanei.

Nel giugno 2008 per l’attività di ricerca e saggistica è stato insignito dal Capo dello Stato, on. Giorgio Napolitano, dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Ha ricevuto tra gli altri i Premi nazionali e internazionali:  “Pergamene Pirandello”, “Acli sulla Cultura della Legalità”, “Master per la Comunicazione”,  “Fidas-Amico per la comunicazione”, “Penne-Pulite Sarteano”, “Oscar del Web” e “Mediabile”.

Il libro

Il libro, scritto a quattro mani con il professor Andrea Altiner, ha ricevuto importanti recensioni ed  è stato presentato in sedi prestigiose come la Camera dei deputati nelgennaio 2015 .

“Questo volume accende i riflettori proprio sui temi della comunicazione pubblica e aziendale declinando teorie, modelli e matrici di analisi che stanno alla base di questa disciplina, e fornisce allo stesso tempo strumenti operativi utili e utilizzabili. Non un semplice manuale, insomma, ma un testo che cerca di offrire indicazioni operative e percorsi innovativi per gettare le basi di una comunicazione realmente efficace in un mercato sempre più competitivo.”

La presentazione rivolta ad amministratori, imprenditori, e a semplici fruitori di comunicazione desiderosi di avere coordinate più chiare di  conoscenza e coscienza verso le strategie  sottese a  questo settore così vitale per la vita sociale, economica  e culturale del nostro paese

La Rassegna

La Rassegna di arte e cultura Luci & Miti al Castello è patrocinata dal Comune di Castel Mola, sostenuta  dal sindaco dott. Orlando Russo dell’assessore alla cultura Eleonora Cacopardo, che interverranno all’incontro, e promossa dall’associazione culturale Art Promotion Taormina presieduta da Giuseppe Filistad.

Grande spazio è dato agli incontri culturali dove si parlerà di turismo e arte con grandi ospiti  e la presentazione di libri di autori italiani  curati da Milena Romeo presidente di Cara Beltà, partner dl progetto per la sezione  Conversazioni in Sicilia che prevede otto appuntamenti durante i mesi di luglio e agosto . 

 

Articoli correlati