Catania, tariffa parcheggi agevolata per gli universitari, la proposta al sindaco Bianco

Un abbonamento che permetta agli studenti di pagare i parcheggi sulle strisce blu a un prezzo ridotto. È questa la proposta che il Consigliere Comunale Agatino Lanzafame, insieme ai rappresentanti delle associazioni studentesche Archè, Nike, Orbis e La Finestra hanno lanciato al sindaco di Catania, Enzo Bianco.

Sicuramente un servizio che risponderebbe alle esigenze di tanti studenti: predisporre tariffe agevolate per gli universitari che, giornalmente, parcheggiano le proprie auto sulle strisce blu gestite dalla SoStare. Una proposta che verrebbe incontro alle spese, già considerevoli, per il mantenimento universitario fra tasse, libri, viaggi e parcheggi. In media quasi cento euro al mese per ogni studente per poter posteggiare vicino alla propria facoltà. Una richiesta che viene a coincidere, proprio in questi giorni, col rinnovo del contratto di servizio tra il Comune di Catania e la SoStare e che se venisse presa in considerazione, farebbe sicuramente felici tutti gli studenti, nessuno escluso.

Articoli correlati