Cento anni dalla Prima Guerra Mondiale, allestita una mostra

Al via una mostra dedicata alla Prima Guerra Mondiale. In occasione del centenario dell’entrata dell’Italia nella Grande Guerra, l’Archeoclub di Gela allestirà in via Cadorna, nel centro storico, un’esposizione di sessanta pannelli che sviluppano diverse tematiche e ripropongono le cause iniziali del conflitto fino alla sua conclusione nel 1918. La mostra accoglie le immagini delle copertine della “Domenica del Corriere” con le tavole di Achille Beltrame, le iconografie delle trincee, delle armi, degli aerei e delle preghiere dei fanti, gli avvenimenti del 16 luglio del 1917 che interessarono la rivolta e la relativa fucilazione per decimazione dei fanti della Brigata Catanzaro, tra cui il soldato gelese Angelo Morello. Non mancano riferimenti alla vita quotidiana dei civili durante la Grande Guerra e diversi manifesti del Comune di Terranova di Sicilia. Alcuni pannelli, inoltre, sono dedicati alla medaglia d’oro Giovanni Guccione e ad altri soldati gelesi che immolarono la loro vita per la Patria. Per celebrare la ricorrenza, infine, è stata realizzata una cartolina commemorativa dedicata ai seicento caduti e ai quasi duemila e cinquecento combattenti reduci terranovesi della Grande Guerra. La mostra, che verrà inaugurata domani domenica 24 maggio, resterà aperta al pubblico per un mese.

Articoli correlati