Centro storico, chiesti controlli e dati su emissioni onde elettromagnetiche

L’inquinamento e la nocività delle onde elettromagnetiche emesse dalle antenne di emittenti televisive, radiofoniche e telefoniche al centro della richiesta urgente formulata dal comitato del centro storico, presieduto da Giuseppe Filetti. I residenti, tramite un documento inviato al sindaco Domenico Messinese e alla Regione Sicilia (Agenzia Regionale Protezione Ambientale), hanno chiesto di conoscere il reale grado di inquinamento di queste apparecchiature poste sui terrazzi dei palazzi e sulla torre del Municipio e i rischi che corrono i cittadini di contrarre malattie causate dalle emissioni delle onde elettromagnetiche.

Il comitato nello specifico ha chiesto di conoscere i dati dei controlli effettuati negli ultimi tre anni e l’attivazione di nuovi controlli che possano accertare se le immissioni rientrino nei limiti di legge.