Chi ha cancellato il nome di Giorgio Romano dalla lapide di Aldisio? Scatta la denuncia contro ignoti

   Il nome di Giorgio Romano é stato cancellato dalla lapide di Salvatore Aldisio, posta in piazza San Francesco. Il presidente dell’Istituto dramma antico Eschilo ha presentato la denuncia contro ignoti, perché in due differenti volte é stato cancellato il suo nome, il 3 e il 4 gennaio. La lapide commemorativa é stata inaugurata il 28 dicembre scorso a 50 anni della morte dell’onorevole Aldisio e riporta i nomi di componenti dell’associazione che ricorda il ministro gelese. Romano, che fa parte del direttivo, non ha mai litigato con nessuno né é coinvolto politicamente.