Chi sono i tre neoassessori della Giunta messinese? Ecco una breve biografia

Licia Abela ai servizi sociali e Istruzione, Eugenio Catania  al Controllo del territorio, sport e eventi, e Flavio Di Francesco ai Lavori pubblici e decoro urbano. Quiesti sono i tre nuovi assessori comunali di Gela chiamati dal sindaco Domenico Messinese a sostituire Ketty Damante, Pietro Lorefice e Nuccio Di Paola.  Ma chi sono i tre neonominati? 
Abela, 32 anni, sposata, madre di una bimba, ha una laurea in Scienze dell’Amministrazione, il neo assessore ha presentato una tesi in Sociologia del Territorio sullo sviluppo di Gela. Negli anni scorsi ha partecipato come relatrice, a Roma, al Forum della Pubblica Amministrazione, mentre attualmente è  imprenditrice, gestendo  un’azienda di prodotti tricosmetici. “Senso di responsabilità ed amore per Gela – ha commentato – mi hanno spinto ad accettare l’incarico”. Abela è iscritta al Movimento Cinque Stelle così come il suo collega in Giunta Flavio Di Francesco.
Quarantuno anni, software engineer della St, Flavio Di Francesco è sposato ed è padre di 4 bambini. Mentre “Comunità” ed “insieme” sono le parole che porrà alla base della sua nuova attività amministrativa.
Eugenio Catania è invece animato da “entusiasmo ed orgoglio”, così come ha dichiarato nelle sue prime parole nel corso della conferenza stampa che lo ha presentato assieme agli altri due nuovi assessori. Catania ha 32 anni, è laureato in Giurisprudenza, ha fatto un master in Economia all’Università di Palermo e ha  condotto un’esperienza in Spagna nell’ambito del progetto Erasmus. Lavora come legale ed è noto in città come blogger.