Chiesa S. Giovanni diventerà un sito culturale: al via i lavori di riqualificazione

Al via i lavori di riqualificazione della  Chiesa di San Giovanni Battista. L’ex edificio di culto, sconsacrato, risalente al diciassettesimo secolo,   tornerà a rivivere e sarà destinata ad ospitare eventi artistici e culturali. Stamani è stati consegnati i lavori all’Associazione temporanea di Imprese, formata dalla ditta Vi.Ba Srl e dalla Nuova Esir, entrambe di Alcamo, che si sono aggiudicate il bando per i lavori di restauro conservativo e rifunzionalizzazione, finanziato con fondi della Comunità Europea. I lavori, per un importo di circa 1.200.000,00 euro, avranno la durata di sei mesi, dopodiché la chiesa di San Giovanni Battista riaprirà finalmente l’antico portone alla città, trasformandosi da luogo di culto in uno spazio espositivo e culturale.
 

Articoli correlati