Chiuderemo l’anno sotto la neve? Mercoledì le temperature a Gela scenderanno sotto lo zero

 

Mancava da tredici anni ed ora è ritornato alla grande: è il vento gelido proveniente dalla Russia, il Burian. Un vento che é stato capace di far piombare la Sicilia in un periodo gelido. Il Burian che arriverà lunedì porterà in Sicilia entro la fine dell’anno tanta neve a bassa quota.  Il vento gelido russo ci accompagnerà almeno fino ai primi giorni del nuovo anno creando una ”ghiacciaia” sull’Italia. E così i siciliani dicono addio alle belle giornate di sole che in questi giorni di Natale avevano riempito le cittá e le spiagge di turisti richiamati dalle temperature ben al di sopra della media stagionale. Da domani la temperatura minima nella nostra cittá passerá da 12 a 5 gradi, per scendere al di sotto dello zero l’ultimo giorno dell’anno.