Niscemi:“Christmas world tour”, il giro del mondo della Dance Cool.

“Un musical in giro per il mondo, dalla Repubblica Dominicana al Polo Nord”. Così ha descritto il ballerino, Gaetano Parisi, il primo show di Natale della scuola di ballo Dance Cool, che si terrà sabato 19 Dicembre alle ore 20, presso il centro socio- culturale Salvatore Liardo di Niscemi.

 Secondo quanto spiegato da Gaetano, si salirà a bordo di un aereo immaginario in cui lui sarà il capitano e Maria de los suenos, l’ hostess. Un viaggio in giro per mondo alla scoperta di diverse culture e diversi stili di ballo. Si partirà dall’Italia, dove per rendere omaggio alla nostra patria vi saranno musiche italiane suonate dalla band niscemese, Controtempo composta da: Denise Panarello (voce), Sergio Artesi (basso), Marco Nocera (tastiera), Massimo Caristia (chitarra) e Vincenzo Artesi (batteria). Allo show, parteciperanno gli alunni di tutte le sezioni, gente che ha contribuito alla realizzazione dello show (bambini dell’asilo La Fiaba, ragazze della Queens Cool) e gli insegnanti della Dance Cool, tra cui: Gaetano Parisi, Maria de los suenos, Simona Lodato (zumba fitness) e Nunzio Bonadonna (recitazione). Oltre a questi, madrina dello spettacolo ed ospite d’eccezione sarà Nancy Berti, insegnante di ballo latino americano del talent Amici e giudice internazionale, che oltre a tenere uno stage di ballo presso la scuola il 18 Dicembre, darà “l’imbocca al lupo” ai ballerini e si godrà lo spettacolo.

 Gaetano Parisi, ha voluto sottolineare l’importanza dello show, dicendo che non si tratta del solito saggio di danza ma di un musical vero e proprio, partendo da una storia e costruendo tutto il resto. Tutto questo, anche grazie alla presenza della sezione musical all’interno della scuola. I ragazzi, recentemente sono stati in trasferta a Catania per partecipare al casting del nuovo talent di Mediaset, Pequenos Gigantes. “Essere contattati da un importante emittente televisiva nazionale ci fa onore oltre a rappresentare una grande opportunità per i nostri alunni”, ha detto. Lo spettacolo vuole lanciare un messaggio di pace, alla fine di ogni stacchetto i ballerini si stringeranno in un abbraccio – davanti ad uno scenario mondiale così tragico, vogliamo lanciare un messaggio di pace, non possiamo farci la guerra (soprattutto di religione) siamo figli del mondo, ha affermato Gaetano.  Il ballerino ha incitato tutti niscemesi e non a partecipare, “vale la pena venire a vedere lo spettacolo, c’è tanto sacrificio, impegno e professionalità. Sarà uno spettacolo esilarante, dinamico fatto da professionisti stupiremo gli spettatori con la nostra semplicità e professionalità. Sarà un viaggio da non perdere, passando da una nazione all’altra a suono di danze latino americane, caraibiche e balli folcloristici. La tappa più interessante sarà Cuba rappresentata dal pezzo forte, la salsa cubana, “Rueda de casino” .

L’evento, sarà in collaborazione con l’ass.ne Agorà che si occupa di promuovere giovani talenti locali, vedrà all’inizio la consegna di attestati da parte dell’Ass.ne Anpe (polizia penitenziaria Niscemi).

foto 2

Articoli correlati