Club La Vela: presentazione della tragedia greca Dionysus

Si avvicina la data del grande spettacolo “Dionysus, il Dio nato due volte” che riaccenderà i riflettore nello scenario unico delle Mura di Timoleonte. La tragedia greca, tratta da “Le Baccanti” di Euripide, sarà presentata al Club Vela Gela, i mercoledì 5 luglio, alle 20.30, alla presenza dei promotori dell’iniziativa, delle autorità politiche, militari e religiose. Il tutto in vista dello spettacolo che si terrà venerdì 14 luglio alle 19.30.

Durante la presentazione previsto un collegamento in videoconferenza con il regista-primo attore Daniele Salvo, che finora ha diretto ben 4 tragedie greche per l’Inda (Istituto Nazionale del Dramma Antico) di Siracusa, con attori del calibro di Giorgio Albertazzi, Ugo Pagliai, Paola Gassman.

Per Gela si tratta di un evento unico. Sia perché le tragedie greche ritornano dopo decenni sia perché quella di venerdì 14 luglio è l’unica tappa in Sicilia, fortemente voluta dal regista innamoratosi del sito archeologico.
La manifestazione è promossa dall’associazione culturale “Michele Di Dio” e dalla Pro Loco Gela col patrocinio dalla Regione Siciliana, del Comune di Gela e del Polo Museale.