CNA, nuova direzione gelese: il futuro dell’imprenditoria al centro di un incontro

Nuova direzione gelese per la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della piccola e media impresa (CNA), indicata venerdì 24 febbraio nel corso di un’assemblea cittadina. La direzione, composta da Roberto Sola in qualità di presidente e da Vincenzo Costanzo, Daniele Incorvaia, Giuseppe Iozza, Francesco Iraci, Salvino Legname, Daniela Peritore, Claudio Ventura e Salvatore Verniccio, rimarrà in carica per i prossimi quattro anni.

Fra gli argomenti dell’incontro anche alcune importanti tematiche per il futuro del territorio e della categoria imprenditoriale. Oggetto di discussione è stata la presentazione della programmazione Fesr Sicilia 2014/2020 e Psr Sicilia 2014-2020. È stato inoltre illustrato il bando Isi-Inail, relativo al finanziamento delle spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Da ultimo, infine, è stato posto l’accento sul progetto di riconversione e riqualificazione industriale dell’area di crisi di Gela e sulle relative manifestazioni di interesse che dovranno essere inoltrate entro il 15 marzo.

La direzione, su mandato dell’assemblea, ha deciso di riconvocarsi la prossima settimana per definire una precisa proposta per conto di tutte le imprese associate alla CNA.

Articoli correlati