Collegherà il futuro centro sperimentale agricolo di Gela con Niscemi. Gara di appalto per la messa in sicurezza della S.P. 10

La Provincia di Caltanissetta, appalterà Lavori stradali per un importo progettuale di 1.500.000 e riguarderanno la messa in sicurezza della S.P . 10, che collega il futuro centro sperimentale in agricoltura di Gela e la città di Niscemi. Il relativo pubblico incanto, con una base d’asta di 1.038.480,95 euro, è stato indetto per il prossimo 26 novembre (la scadenza per le istanze di partecipazione è fissata per le ore 11,30 del giorno prima).

Si tratta di un intervento finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito della rimodulazione dei fondi disponibili del Contratto d’Area di Gela, di cui la Provincia è soggetto capofila: in tale ambito è stata proposta la realizzazione di un centro sperimentale in agricoltura nei locali siti nel campo Olivo di Gela con la finalità di fornire informazioni tecniche, economiche e commerciali alle imprese agricole e agroalimentari per incrementarne la competitività e fornire un supporto agli operatori per la valorizzazione delle produzioni.
La Sp. n. 10, trovandosi nella piana di Gela, servirà da collegamento tra il futuro centro sperimentale e la città di Niscemi, ma allo stato attuale versa in condizioni non ottimali: l’arteria attraversa il Fiume Maroglio e i torrenti Grilluzzo e Giarracco, soggetti a periodiche esondazioni che riversano fanghiglia e detriti sulla carreggiata con conseguenti disagi per la circolazione, che in passato è stata anche interdetta. Con questo progetto s’interverrà pertanto per la messa in sicurezza della strada, tramite il rifacimento degli attraversamenti dei  due torrenti con dei tubolari metallici di adeguato diametro, il che comporterà un significativo abbassamento dell’attuale livello dell’acqua.

Tagged with: