Commissariato: Arresto scattato per tre gelesi

Tre gli arresti eseguiti oggi dagli agenti del Commissariato di Gela, svolti nell’ambito dell’azione preventiva – repressiva dei reati in genere nel territorio di Gela. Si tratta del gelese Rinzivillo Giovanni di 26 anni a cui sono stati revocati gli arresti domiciliare in corso di esecuzione a Roma, perché personale della Polizia di Stato di Roma lo ha  sorpreso fuori dall’abitazione dove stava scontando la pena.  L’altro arresto è scattato per il gelese Peritore Calogero Orazio, di 20 anni, per il reato di evasione compiuta nell’ottobre 2008. Peritore è stato tratto in arresto e posto agli arresti domiciliari. É stato arrestato anche il gelese Morello Salvatore di 49 anni, pluripregiudicato, per il reato di evasione. Morello è stato sorpreso da personale dipendente fuori dalla propria abitazione, uscito dopo una furibonda lite con moglie, dove  stava scontando gli arresti domiciliari  perché coinvolto nell’operazione di Polizia “Affari di Famiglia”. Morello è stato trasferito presso il carcere di C/da Balate di Gela