Commissione Bilancio su debiti fuori bilancio rifiuti: verificare attività Tekra fin dal giugno 2014

 
“Abbiamo più volte convocaro la sott. Zanone, dirigente del settore ambiente per verificare l’attività della Tekra a partire dal 2014, ma fino ad oggi ella non ha risposto”. Questo quanto sottolineata dalla  Commissione bilancio, in merito alla questione relativa alla proposta di delibera per l’approvazione del debito fuori bilancio riguardante il servizio di raccolta dei rfiuti solidi urbani. La commissione dopo aver proceduto alla audizione dei dirigenti, dott. Alberto De Petro e Arch. Emanuele Tuccio, ha appurato che tale debito riguarda canoni non ancora versati dall’Ente. In tale contesto, entrambi i dirigenti hanno precisato come al fine di chiarire l’intera situazione economica riguardante  la gestione del servizio rifiuti da parte della società che si occupa della raccolta differenziata fin da dal Giugno 2014. Al fine di approfondire ulteriormente la questione relativa alle spese della gestione rifiuti i membri della commissione bilancio, nella seduta di oggi , oltre a disporre la nuova convocazione della dott.ssa Zanone hanno anche deliberato di procedere all’acquisizione di tutta la documentazione inerente la gestione economico finanziaria del servizio rifiuti dalla data del giugno 2014 ad oggi.