Consegnato a Pira il premio “Soccorso sotto le stelle 2015”: “Lo dedico a mia madre e ai miei studenti”

“Dedico il premio alla  mamma e ai miei studenti”. Questo è ciò che ha assesirito senza esitazione il sociologo e giornalista Francesco Pira, alla consegna del prestigioso riconoscimento “Soccorso sotto le Stelle 2015”, avvenuta ieri a Gualtieri Sicaminò, centro in provincia di Messina. Docente  di comunicazione e giornalismo all’Università di Messina e di comunicazione pubblica e d’impresa all’Università Salesiana di Venezia (IUSVE), Francesco Pira, che è anche direttore editoriale della nostra testata Accentonews, è un siciliano che “dà lustro alla sua Regione”. Per   il suo impegno nel campo della cultura ìl sociologo licatese  riesce a portare alto il nome della Sicilia nel mondo. La consegna del premio è avvenuta ieri sera, in una serata condotta da Francesco Anania, presente anche il sindaco della cittadina messinese Matteo Sciolto. Numerosi i suoi saggi e articoli scientifici nell’ambito della comunicazione, pubblicati da Pira,  così come i premi già attribuiti sia a livello nazionale che internazionale: “La Biglia Verde”, “Pergamene Pirandello”, “Acli sulla Cultura della Legalità”, “Oscar d’Autore” , “Master per la Comunicazione”, “Fidas-Amico per la comunicazione”, “Penne-Pulite Sarteano”, Athena-Aurea”, “Teleacras-Puntofermo”, “Oscar del Web” e “Mediabile”. Nel giugno 2008 per l’attività di ricerca e saggistica è stato insignito dall’allora Capo dello Stato, on. Giorgio Napolitano, dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. I principali temi di ricerca a cui si è dedicato il  professore Pira riguardano la comunicazione sociale, pubblica e politica; la comunicazione di pubblica utilità; il rapporto infanzia, adolescenza e nuove tecnologie; l’analisi e il monitoraggio dei contenuti di portali pubblici, politici e sociali. E ancora l’uso dei social network nella pubblica amministrazione ed in politica. Pira è  stato inoltre relatore in convegni internazionali in India, Thailandia, Grecia, Danimarca, Francia e Belgio. Nel 2010 e nel 2011 ha ricoperto il ruolo di coordinatore scientifico e moderatore dell’International Communication Summit che ha visto la presenza di Alastair Campbell, ex portavoce di Tony Blair e di Zygmunt Bauman, uno dei più noti sociologi e influenti pensatori contemporanei. L’anno scorso il il premio è stato consegnato consegnato al giovane scrittore Alessio Puleo. A Francesco Pira i migliori auguri da parte della redazione di Accentonews.

Articoli correlati

Tagged with: