Consulta giovanile: al via i gruppi di lavoro. Tante le proposte per Gela

Si è tenuta venerdì  pomeriggio, l’ultima convocazione della Consulta delle Politiche Giovanili che ha visto concludersi la prima fase organizzativa con la composizione dei sei gruppi di lavoro tematici. Tra i temi affrontanti vi saranno Cultura, Ambiente e Sanità, Arte, Musica e Spettacolo, Innovazione e Sviluppo Economico, Lavoro, Sport e Turismo.

I lavori della consulta, presieduti dall’ufficio di presidenza composto da Orazio Alario, Josephine Martines e Marzia di Stefano, sono proseguiti con la conferma delle cariche dei responsabili dei tavoli tematici e con la programmazione delle attività che ognuno di essi dovrà svolgere nella durata stabilita tra i membri stessi. In tal modo sarà più semplice essere propositivi con le istituzioni ed elaborare proposte che possano anche essere consultive con i gruppi consiliari, con l’amministrazione.

Avviato anche il confronto con altre realtà operanti sul territorio, inoltre è stata posta l’attenzione a importanti bandi, tra questi alcuni che in passato sono stati trascurati, con cui il territorio potrà beneficiarvi.

Un importante nodo da sciogliere, e che è stato anche affrontato in quest’ultima seduta, è quello degli spazi comunali dedicati ai lavori dei tavoli tematici della Consulta Giovanile, la quale non ha ancora ricevuto nessuna risposta in tal senso. Continuare a dialogare con gli organi preposti per ottenere degli spazi che i ragazzi chiedono a gran voce.

Di seguito sono riportati i gruppi di lavoro tematici all’interno della Consulta delle Politiche Giovanili del Comune di Gela:

Cultura

Alessandra Callea, Lisa Lombardo, Giuseppe Greco, Marzia Di Stefano, Marco Moriconi

Innovazione e Sviluppo Economico

Giuseppe Catania, Massimiliano Trainito, Carlotta Chitarra, Guendalina Ruvio, Enea Palmeri

Ambiente e Sanità

Stefano Scepi, Giovanni Ciotta, Guido Amarù, Orazio Alario

Arte, Musica e Spettacolo

Mirko Grasso, Andrea Infurna, Sofia Quattrocchi, Rosario di Natale, Dario Filannino

Lavoro

Gaetano Sola, Angelo Malandrino, Salvatore Romano, Salvatore Camiolo, Giovanni di Benedetto

Sport e Turismo

Martina Rinzivillo, Giuseppe Cilindrello, Gianmarco Cammalleri, Josephine Martines, Valerio Bugajar