Continua il progetto “Gela Conscious City”: serie di attività con gli studenti berlinesi di Raoul Bunschoten

Gli studenti dell’Università tecnica di Berlino, torneranno a Gela domani, mercoledì 6 luglio, per fare un bilancio delle ricerche e degli studi realizzati in questi mesi.  

Promotori del progetto “Gela Conscious City”,  avviato in città  nel novembre scorso, gli studenti coordinati dal prof. Raoul Bunschoten, hanno portato avanti degli studi di progettazione di una città intelligente, innovativa e coscienziosa. Con “Gela 48 ore” gli studenti nei due giorni di sabato 9 luglio, e domenica 10 luglio,  porteranno avanti una serie di iniziative che verranno ospitate nel Convento dei Benedettini.

Tra queste lo  “scenario games” negoziazione dei progetti per il futuro di Gela.

La presentazione ufficiale dei lavori, si terrà venerdì 8 luglio alle ore 21 all’Eschilo Lab. Interverranno il sindaco Domenico Messinese, l’assessore allo Sviluppo Economico, Simone Siciliano, Sara Busnardo, assistente ed Event Manager sull’evento e sul documentario, Svea Heinemann, assistente al corso di Comunicazione dell’Architettura sul libro che raccoglie e racconta i progetti, Ying Chi Deng, assistente al corso di Ricerca Sul Campo sul progetto di approfondimento e realizzazione, alla presenza dei portatori d’interesse del territorio.